Il direttore artistico                 Lo staff dell'associazione

Corsi di musica                   Archivio manifestazioni


CITTA' DI MONCALVO
CENTRO CIVICO "MONTANARI"
CIRCOLO FILARMONICO ASTIGIANO

Moncalvo (Asti)
1 - 29 agosto 2009

INCANTESIMI MUSICALI
NELLE MAGICHE SERE D'ESTATE
Itinerario musicale tra antiche torri, chiese e cortili

La Stagione dei Concerti, denominata "Festival Guglielmo Caccia", è nata con l'obbiettivo di offrire occasioni di alto livello artistico e culturale e l'essere ospitata nei luoghi più caratteristici della Moncalvo storica ha rappresentato da subito l'elemento cardine dello sviluppo di una manifestazione che nelle successive edizioni ha acquisito prestigio e consensi grazie alla varietà del cartellone e alla professionalità artistica delle formazioni. Rivolgo un doveroso e sentito ringraziamento al Parroco Don Angelo Francia per aver messo a disposizione dell'organizzazione le stupende chiese di Moncalvo ed a tutti i collaboratori che hanno generosamente prestato la loro opera.
A tutti un augurio di buon ascolto.


Piero Baldovino
Presidente Centro Civico "Gen. Carlo Montanari"


Dal 1 al 29 agosto le chiese, i cortili e i palazzi della città sono nuovamente pronti, ad ospitare voci, suoni e colori dell'ottava edizione del Festival. La rassegna "Incantesimi musicali nelle magiche sere d'estate" continua ad essere un percorso musicale emozionante e spettacolare che si svolge in una cornice millenaria, esaltando le armonie che emergono dal magico incontro tra storia, luoghi e musica…

Lia Lizzi Balsamo
Direttore artistico Circolo Filarmonico Astigiano

Sabato 1 Agosto, ore 21,30
Chiesa di “Sant'Antonio”


ENSEMBLE BAROCCO
dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai

ENSEMBLE BAROCCO dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai
  

Franco Tangari, oboe e corno inglese
Sandro Mastrangeli, oboe
Mauro Monguzzi, fagotto
Gabriele Carpani, contrabbasso
Maurizio Fornaro, clavicembalo

La Valse à Margaux

Antonio Vivaldi (1678-1742)
Sonata in sol minore RV 81 per due oboi e basso continuo
Allegro - Largo - Allegro

Johann Sebastian Bach (1685-1750)
Sonata in sol maggiore BWV 1038 per due oboi e basso continuo
Largo - Allegro - Adagio - Presto

Astor Piazzolla (1921-1992)
Sonata in sol maggiore BWV 1038 per due oboi e basso continuo
Libertango
Oblivion


John Williams (1932-)
Tema dalle musiche per il film "The Schindler's List"

Leonard Bernstein (1918-1990)
Suite da "West Side Story"
Somewhere - Tonight - Cool - Maria - America

Richard Galliano (1950-)
La Valse à Margaux

Tutte le elaborazioni e gli arrangiamenti sono di Franco Tangari

L’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI è il complesso che dal 1994 raccoglie l'eredità delle quattro orchestre radiofoniche di Torino, Milano, Roma e Napoli. In Italia, oltre alla consueta attività sinfonica invernale (da ottobre a maggio con cadenza settimanale il giovedì e venerdì sera all'Auditorium «G. Agnelli» del Lingotto) e primaverile (da maggio a metà luglio), la Nazionale ha tenuto concerti nelle principali città e per i festival più prestigiosi. Dal tronco principale dell'Orchestra Nazionale sono nati gruppi cameristici che svolgono un'intensa attività concertistica, incrementata dall'istituzione della stagione da camera "Domenica Musica". Tutti i concerti delle stagioni dell'Orchestra sono trasmessi in diretta su Radio Tre e quasi tutti sono ripresi e trasmessi dalle varie reti televisive



Lunedì 10 Agosto, ore 21,30
Piazza Antico Castello


PARMA BRASS QUINTET
& Special Guest: Umberto Scida

Parma Brass Quintet
  

Daniele Pasciuta, Marco Catelli, trombe
Alberto Orlandi, corno
Roberto Ughetti, trombone
Gianluigi Paganelli, bassotuba
Paolo Murena, batteria
Con la partecipazione di Umberto Scida, voce

“STRANGERS IN THE NIGHT”
Tributo a Frank Sinatra


WHEN THE SAINTS...
Hello Dolly
As time goes bye

AMAZING GRACE
Swanee
Someone to watch over me
I got rythm

A CHORUS LINE
(“One” e “What I did for love”)
Moon river
All of me
Over the rainbow

A TRIBUTE TO M.G.M.
(“Trolley song”/”Singing in the rain”)
Strangers in the night
New York New york
My way


Nasce nel 1991 con il nome “ GOLLIWOGG BRASS” che manterrà fino al 2006. Cinque giovani musicisti uniti dalla volontà di creare un gruppo omogeneo, in grado di trasmettere sensazioni ed emozioni per mezzo di sonorità poco conosciute dal pubblico. L’impegno e la determinazione profusi hanno consentito al quintetto non solo di esibirsi nelle località più importanti e suggestive dell’intera penisola, ma anche di ottenere sempre ottimi consensi di pubblico e di critica. Il repertorio del gruppo si è ampliato in modo esponenziale nel corso degli anni, spaziando dal Barocco al Musical. Trascrizioni ed arrangiamenti di qualità assoluta, hanno consentito agli strumentisti che si sono succeduti nella storia del quintetto di sfuttare pienamente le proprie doti artistiche e musicali. Avvalendosi dell’apporto di validissimi collaboratori, il Golliwogg Brass ha proposto diverse tipologie di spettacoli, iniziando nel 1997 con “Viva l’Opera e l’Operetta” con la collaborazione del soprano, Paola Sanguinetti. Nel 1999 ha allestito “il Gran Galà dell’Opera & dell’Operetta”, e “Broadway, il grande Musical”. Nell’anno 2001, per celebrare il centenario della morte di Giuseppe Verdi, il recital-concerto dal titolo “Un brindisi con... Verdi”, che vede la partecipazione del soprano Cristina Cattabiani e del tenore Roberto Costi. Nel Luglio 2002, il Golliwogg Brass è ospite del prestigioso festival “Mercantia” di Certaldo, nella produzione dello spettacolo teatrale “Nessun Dorma” (dir. artistica di Claudio Cinelli). Sempre dello stesso anno “Una notte a New Orleans” con i percussionisti Paolo Murena e Roger Catino e “Silent Night”; mentre dal 2003 il connubio con la corale parmense “M. Dellapina” (M° Valeria Temporini), ha portato alla realizzazione di“Gloria!”, replicato più volte con il mezzo - soprano Cristina Melis e il soprano Antonella Montali. Dal 2004“Opera, che passione!”, il concerto classico più richiesto ed applaudito. Nel 2007 nascono le produzioni “ New York, New York” con la preziosa collaborazione del cantante UMBERTO SCIDA, e il Concerto/Recital de “ I TRE GIOVANI TENORI” con la partecipazione dei cantanti MATTEO BARCA, ROBERTO COSTI e il compianto CLAUDIO BARBIERI.

Dopo il concerto: "UN BRINDISI ALLE STELLE"

alla "Bottega del Vino" di Moncalvo



Sabato 22 Agosto, ore 21,30
Chiesa “della Madonna”


Massimiliano PINNA – Ivana ZINCONE
Pianoforte a quattro mani

Massimiliano PINNA e Ivana ZINCONE
  

“LE JARDIN FEERIQUE”

M.Ravel- Ma Mère l’Oye
Pavane de la Belle au bois dormant; Petit Poucet;
Laideronette Impératrice des Pagodes; Les entretiens de la Belle la Bete;
et de Le jardin féerique


G.Rossini- Ouverture de “Il Barbiere di Siviglia”

F.Liszt- Rapsodia Ungherese n.2
Lassan; Friska

Massimiliano Pinna e Ivana Zincone si sono diplomati entrambi al Conservatorio “A.Vivaldi” di Alessandria, il primo con Walter Bozzia e la seconda con Gianfranco Carlascio, perfezionandosi in seguito come solisti rispettivamente con Alexander Lonquich, Marian Mika e Amelia Careggio, e in duo presso l’Accademia di Musica di Voghera e l’Accademia Pianistica di Pinerolo con Pier Narciso Masi. All’attività concertistica in vari gruppi da camera, entrambi affiancano con successo quella didattica. Costituitosi nel 1997, il duo è stato premiato in vari concorsi nazionali ed internazionali di musica da camera ed ha preso parte con successo di pubblico e critica a numerose manifestazioni concertistiche organizzate da Enti ed Associazioni di tutta Italia, tra cui “Amici dei Batù” ad Altavilla M.to (AL), “E.M.Ferrari”, Conservatorio “A.Vivaldi”,Teatro Comunale e Teatro Parvum, Europista ad Alessandria,Circolo Ufficiali della Marina Militare a La Spezia, Circolo Ufficiali di Presidio, Oratorio San Filippo a Torino, Teatro Matteotti a Moncalieri (TO), “Chitarfisa” di Lecco, Associazione Arte Musica Storia di Roma, “Dino Ciani” di Milano (per cui ha suonato anche a Stresa e Trieste), Palazzo dei Congressi di Tabiano Terme, Associazione “Cultura et Musica G.Paisiello” di Taranto,Asolo Musica-Veneto Musica, Associazione “F.Geminiani” di Ceriale (SV), Circolo de”la Stampa” di Torino,XXV e XXX Stagione Concertistica Teatro Sociale di Alba,V Edizione Rassegna “Roero in musica”,Rotary Club di Lecco, Accademia Filarmonica di Casale M.to (AL), Stagione Concertistica 2005 di Valmadrera (LC), XII Stagione MusicaNovi (2005) dell’Associazione Musicale “A.Casella” di Novi Ligure (AL), VIII Stagione Maggio Musicale del “Ricetto di Candelo” (BI),III Rassegna Musicale di Domodossola per Piemonte in Musica, Amici della lirica di Pistoia (2008), Circolo Filarmonico Astigiano, 4° edizione (2009) Venerdì in Accademia di Lodi.



Sabato 29 Agosto, ore 21,30
Chiesa “San Francesco”


I FIATI
dell'Orchestra ASSAMI di Milano

Orchetra ASSAMI di Milano
  

2 oboi, 2 clarinetti, 2 corni di bassetto,
fagotti,4 corni e contrabbasso

M° SERGIO DEL MASTRO, direttore

“GRAN PARTITA”
Musiche di W. A. Mozart


Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
Dall'opera Don Giovanni - Trascrizione originali di Joseph Triebensee (1772-1846)
Ouverture
"Notte e giorno faticar"
"Madamina, il catalogo è questo"
"Là ci darem la mano"
"Già la mensa è preparata"

Serenata in Si bemolle maggiore n.10 “Gran Partita” KV 361
Per 2 oboi, 2 clarinetti, 2 corni di bassetto, fagotti, 4 corni e contrabbasso

Largo – Allegro molto
Menuetto – trio I° - Trio 2°
Adagio
Menuetto – trio I° - Trio 2°
Romanze (Adagio – Allegretto)
Tema e variazioni
Rondo – allegro molto


L’ensemble di fiati “ASSAMI” si è costituito nel 2003 per volontà dell’omonimo organismo (Associazione Amici del Conservatorio di Milano) creato nel 1995 dal m° Marcello Abbado e dall' avv. Paolo Brecciaroli. L’istituzione contempla fra i suoi scopi fondativi la promozione di iniziative volte alla valorizzazione dei giovani talenti musicali. Sotto questi auspici ,grazie anche al contributo del Lions Club “Giuseppe Verdi” di Milano, si è costituita un’orchestra da camera (della quale l’ensemble di fiati è parte integrante), selezionando i migliori laureati degli ultimi anni provenienti principalmente dal conservatorio milanese. Grazie al suo organico variabile l’Orchestra ha già tenuto numerosi concerti sotta la guida di direttori illustri fra cui Amedeo Monetti e Marco Pace. Nella città di Milano si è esibita in sale importanti quali la “Sala Verdi” del Conservatorio,Palazzo Clerici, Palazzo Cusani, Palazzo della Triennale e poi nelle stagioni concertistiche di Lodi e dei Castelli del Monferrato e nella rassegna "Cilento in Musica". Nel maggio 2008 ha riscosso un grande successo eseguendo la "Gran Partita" di Mozart nella prestigiosa sala del Lingotto di Torino.Fra i programmi futuri vi è l'incisione di un cd e una tournée europea. Nel caso di questa classica formazione di strumenti a fiato il direttore è Sergio Del Mastro, musicista di solida esperienza, da anni docente al conservatorio di Milano.



Per informazioni:
Tel. 0141.538.057 - 346.576.1400 (C.F.A.)
Tel. 0141.917.505 (Comune di Moncalvo)

Vai alla pagina

Le manifestazioni promosse
dal Circolo Filarmonico:



ASTI IN CONCERTO

19 ottobre 2018 - 21 marzo 2019
ASTI
Vai alla pagina


ARCHIVIO EVENTI:



FESTA EUROPEA della MUSICA

15-21 giugno 2018
ASTI
Vai alla pagina



ASTI IN CONCERTO

28 ottobre 2017 - 12 aprile 2018
ASTI
Vai alla pagina



MUSICA NELLE PIEVI

15 luglio - 10 agosto 2017
MONTECHIARO, ALBUGNANO, CINAGLIO
CORTAZZONE, MONTIGLIO MONFERRATO
CASTELNUOVO DON BOSCO

Vai alla pagina



MONFERRATO JAZZ FESTIVAL

19 aprile - 19 luglio 2017
ASTI, ROCCHETTA TANARO
Vai alla pagina



WORKSHOP INTERATTIVO con DIEGO BOROTTI

29 novembre 2016 - 9 maggio 2017
ASTI
Vai alla pagina